14/15 Maggio 2011 – SEMINARIO DI LIUTO: “Suonare con la piuma”. Docente: Peppe Frana

“SUONARE CON LA PIUMA”

Il Centro Studi Europeo di Musica Medievale “Adolfo Broegg” organizza un Seminario sulle tecniche esecutive per strumentisti a plettro per un ipotesi di prassi esecutiva dei repertori musicali medievali.

Il Seminario affronta il tema dell’uso delle tecniche e degli stilemi delle tradizioni musicali non europee (araba, ottomana, persiana, centrasiatica) nella pratica esecutiva del repertorio medievale.

Argomenti trattati: – prolegomena: elementi posturali, “filosofia” e tecnica di base del plettro lungo (mizrab, risha); – terzine spezzate: figure di plettro asimmetriche e funzionalità ritmica; – Corde aperte: uso ritmico, melodico e armonico dei bordoni; – scioglidita: analisi ed esercizio delle principali tecniche di ornamentazione; – scioglimente: utilizzo consapevole e funzionale degli abbellimenti automatizzati, analisi della notazione ed esempi comparativi “transculturali”. Tutti gli elementi tecnici affrontati nel corso del Seminario verranno contestualizzati nell’esecuzione delle danze del Libre Vermell de Montserrat.

Docente: Peppe Frana, chitarrista di formazione che si occupa dal 2005 dello studio e la pratica delle tradizioni modali extraeuropee sotto la guida di Ross Daly e degli altri insegnanti del centro studi Labyrinth (Creta) e specializzato nei cordofoni a plettro e ad arco. Tra i suoi insegnanti figurano Yurdal Tokcan (ud turco), Omer Erdogdular (repertorio classico ottomano), Daud Khan Sadozai (robab afghano), Zohar Fresco (tamburi a cornice), Kelly Thoma (lyra cretese), Ross Daly (lyra e teoria dei makamlar). Accanto all’attività performativa e didattica in questo campo ha sempre studiato da autodidatta il repertorio medievale europeo.

Il Seminario avrà luogo presso il Centro Studi A. Broegg di Spello.
Date: 14 e 15 maggio 2011.
Durata: 9 ore  complessive
, 10,00-13,00 e 15,00-18,00 (sabato 14) e 10,00-13,00 (domenica 15).

Costo: € 90.

Termine iscrizioni: 28 febbraio 2011.

Info e iscrizione: Caterina Pierucci, mail: katalin.r@libero.it – cell. 3921536022.