Peppe Frana apre con “Makamistan” il seminario “Suonare con la piuma”.

 


Peppe Frana (fonte: profilo MySpace del musicista)

 

 

Si apre venerdì 13 Maggio 2011 sera a Spello, con l’esibizione musicale didattica “Makamistan”, aperta al pubblico, il seminario “Suonare con la piuma”, in programma sabato 14 e domenica 15 Maggio al Centro Studi Europeo di Musica Medievale Adolfo Broegg. Il seminario affronta il tema dell’uso delle tecniche e degli stilemi delle tradizioni musicali non europee (araba, ottomana, persiana, centro-asiatica) nella pratica esecutiva degli strumenti a plettro nel repertorio medievale. Tutti gli elementi tecnici affrontati nel corso del seminario verranno contestualizzati nell’esecuzione delle danze del Libre Vermell de Montserrat. Il docente Peppe Frana, chitarrista di formazione, si occupa dal 2005 dello studio e la pratica delle tradizioni modali extraeuropee ed è specializzato nei cordofoni a plettro e ad arco. Accanto all’attività performativa e didattica in questo campo ha sempre studiato da autodidatta il repertorio medievale europeo. “Makamistan” è una esibizione didattica sulla musica di corte e urbana dell’impero ottomano. Il “makam” è la materia prima in cui i sistemi musicali delle tradizioni di una vasta area che si estende dal Maghreb fino all’Asia Centrale si articolano. La tradizione musicale ottomana affonda le sue radici agli albori dell’impero (XIII secolo) e, pur in continua osmosi con le musiche del mondo arabo e persiano, viene consegnata al presente in una forma sorprendentemente omogenea e coerente alle sue origini. Peppe Frana (ud, lavta, bendir), sarà affiancato da Christos Barbas (ney, voce, bendir). Si esibirà con l’Ensemble Micrologus il 20 Maggio 2011 in un concerto a Firenze nella Cattedrale di Santa Maria del Fiore con il programma “Mariam, Matrem, Virginem – i pellegrinaggi medievali e la musica mariana”, nell’ambito della XV edizione della rassegna “O Flos Colende – Musica sacra a Firenze”. “Makamistan”- Spello, sale espositive del Palazzo Comunale, venerdì 13 Maggio 2011 ore 21. Aperta al pubblico.

 

 


Peppe Frana (fonte: profilo MySpace del musicista)