28 marzo 2010: Concerto “In Monte Oliveti” – MUSICHE DELLA SETTIMANA SANTA

domenica 28 marzo , ore 17,30
CONCERTO “IN MONTE OLIVETI” – MUSICHE DELLA SETTIMANA SANTA
Con il Gruppo Vocale Armoniosoincanto

Dir.: Franco Radicchia

INGRESSO LIBERO

programma concerto: “IN MONTE OLIVETI”

Invocabit me  – Antifona ad introito – I Domenica di Quaresima

Pueri Hebraeorum  – Antifona per la Domenica delle Palme

Benedicamus Domino – Discanto, sec. XI

Miserere (salmo 51) – organum parallelo – G. D’Arezzo, sec. XI

Beatus vir – Bicinium – O. di Lasso, sec. XVI

Beatus homo – Bicinium – O. di Lasso, sec. XVI

Oculus non vidit – Bicinium – O. di Lasso, sec. XVI

Dove vai, Matre Maria – Canto Devozionale Umbro

Stabat Mater – melodia popolare umbra

Stabat Mater – Giuseppe Tartini,  sec. XVIII

Tristis est animam meam – P. G.B. Martini, sec. XVIII

In monte oliveti – P. G.B. Martini, sec. XVIII

GRUPPO VOCALE ARMONIOSOINCANTO
Caterina Becchetti, Elisabetta Becchetti, Elisa Calderini, Monica Grelli, Monica Mariucci, Roberta Panicale, Francesca Piottoli.

Direttore:   Franco Radicchia

www.armoniosoincanto.it

CURRCULUM DEL GRUPPO VOCALE  ARMONIOSOINCANTO

Fondato nel 1997 è formato da organici variabili con prevalenza di voci femminili che lavorano cercando una purezza vocale quanto più possibile vicina ai canoni interpretativi della musica medioevale e rinascimentale. Lo studio della vocalità pura è caratterizzato dalla linearità e dalla particolarità timbrica delle voci che comunicano una precisa trasparenza e un suono utile a far rivivere l’essenza della preghiera e la parola dei testi sacri amplificati dalle antiche melodie. La ricerca riguarda musiche tratte dagli antichi codici dell’epoca carolingia, dai laudari medioevali e dagli antichi testi liturgici e non dell’epoca medioevale con particolare riferimento a quelli dell’area umbra e toscana. Per consolidare il lavoro di ricerca e di studio l’Associazione organizza seminari di Canto Gregoriano e musica antica con esperti del settore come Nino Albarosa, Giovanni Conti e Tito Molisani. Ha eseguito concerti In Svezia a Stoccolma e Uppsala e in Ungheria a Budapest in collaborazione con i locali Istituti Italiani di Cultura.
Svolge una importante attività concertistica partecipando a Festivals in Italia (“Canto delle Pietre” di Lombardia Musica, il Festival delle Rocche di Roma e “il Canto dell’Anima” di Caltanisetta) e all’estero (VIII Festival Internazionale di Canto Gregoriano di Watou in Belgio). Nel 2001 ha vinto il 2° Premio al Concorso Internazionale “Seghizzi” di Gorizia per la Cat. di Canto Gregoriano e il prestigioso premio D. Cieri al Concorso Internazionale di Arezzo nel 2002 per la Cat. di Canto Monodico Cristiano. Ha inciso un CD prodotto dalla Sagra Musicale Umbra sull’Ufficio Ritmico in gregoriano di P. Giuliano da Spira e un CD prodotto dalla Casa Discografica Bongiovanni di Bologna sui Canti di Pellegrinaggio medioevali in collaborazione con l’Ensemble Orientis Partibus. Ha registrato la colonna sonora di una nuova produzione de “I Promessi Sposi” con la regia di F. Archibugi e le musiche di Battista Lena trasmessa nel Gennaio 2004 da Canale 5. Nel Settembre 2003, nell’ambito del Festival “Sagra Musicale Umbra” ha presentato in prima assoluta il dramma musicale “La Sapienza di Rosvita” su musiche di F. Sulpizi in collaborazione con Il Teatro di Sacco e la regia di R. Biselli. Nel 2004 ha eseguito concerti in Alta Savoia (Francia), presso il Festival di Musica Antica di Magnano, a Frosinone, a Roma in occasione presso l’Auditorium dell’Università Cattolica e a Reggio Emilia; ha partecipato alla 59° edizione della Sagra Musicale Umbra presentando un lavoro insieme ai Fratelli Mancuso dal titolo “Requiem” e che ha avuto già varie repliche in Sicilia, in Campania e, di recente, in Austria. Nel 2005 ha eseguito concerti nel Michigan a Grand Rapids (USA) e a Vienna collaborando con la Frauen-Kammerorchester von Osterreich. Ha eseguito brani in prima esecuzione assoluta di Pedini, Sulpizi, Scapecchi e Battista Lena. In Agosto ha ottenuto il III Premio al Concorso Int. “Guido D’Arezzo” per la Cat. Canto Monodico Cristiano. E’ in commercio il terzo CD sulla figura della Madonna nel Medioevo commissionato dalla Casa Discografica Tactus di Bologna.