Lezioni-concerto

CONCERT-LESSON:”THE MUSIC AND THE INSTRUMENTS OF THE MIDDLE AGES”

“THE MUSIC AND THE INSTRUMENTS OF THE MIDDLE AGES”

CONCERT-LESSON OF MEDIEVAL MUSIC with PROJECTION OF IMAGES for Schools and Tourist Groups

A concert of medieval music, with a thorough explanation of the musical instruments, faithful reconstructions of those of the period.

And a presentation of the PERMANENT EXHIBITION of LUTES & STRING INSTRUMENTS FROM THE MIDDLE AGES TO OUR DAYS(collection Broegg). There are 20 different plucked string instruments (lutes, guinterne, guitars, bouzouki), reconstructed from different makers.

[cml_media_alt id='4137']6[/cml_media_alt]

It will be possible to have, on request, a lecture-concert on thematic medieval Italian music (vocal and instrumental musical forms, style, from the thirteenth to the fifteenth century) as an alternative to a general European music.

[cml_media_alt id='4138']7[/cml_media_alt]

Also, coming from our LIBRARY, we will bring the facsimile color of most beautiful and important musical manuscripts Italians, for an explanation of the art of writing: the Squarcialupi Code.

[cml_media_alt id='4135']4[/cml_media_alt]

Concurrently with the music, you will be the PROJECTION of IMAGES, taken from paintings, frescoes and miniatures, especially from the Italian territory (if you choose this theme), where there are accurate depiction of scenes with music and musical instruments.

[cml_media_alt id='4139']8[/cml_media_alt]

The instruments used are: portative organ, viola, rebec, lute, gittern, straight trumpets, tambourine, cymbals, pipe and tabor, medieval recorder, flute, double flute, shawn, bagpipe.

[cml_media_alt id='4134']3[/cml_media_alt]

BELLS

[cml_media_alt id='4130']9[/cml_media_alt]

BUCCINE (TRUMPETS)

[cml_media_alt id='4131']1[/cml_media_alt]

PORTATIVE ORGAN


The duration of the lesson-concert is about an hour and a half.

off

Gli APPUNTAMENTI in CITTA’: FESTIVAL SPELLO SPLENDENS – NATALE 2013

“SPELLO SPLENDENS”
IL MEDIOEVO E IL SOFFIO INFINITO DELLA MUSICA IN FESTA
Quarta edizione – Natale 2013

GLI APPUNTAMENTI NELLA CITTA’

28 dicembre

Bar Bonci – ore 17,30/19,00
TÈ con CONFERENZA di Francesco Zimei su:
“Nella digna stalla”
I Canti dell’Osservanza francescana nelle feste religiose tra Medioevo e Rinascimento

29 dicembre

Auditorium del Centro Studi “Adolfo Broegg” – ore 11,30-13,00
“Vielle, liuti, ribeche… e altro ancora”
ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA E DEGLI STRUMENTI MUSICALI DEL MEDIOEVO
L’incontro con gli strumenti medievali include, inoltre, la visita guidata alla Mostra di “Liuti e strumenti a corda dal Medioevo ai nostri giorni”, alla BIBLIOTECA in cui sono esposti alcuni fac-simili a colori e la PROIEZIONE DI IMMAGINI MEDIEVALI raffiguranti gli strumenti ricostruiti.
Lezione-concerto a cura di Micrologus
CONSIGLIATO ALLE FAMIGLIE – solo su prenotazione INCONTRO ANNULLATO

Per le strade di Spello – ore 17,30/20,00
“ZAMPOGNE & LENTICCHIE”
Passeggiata musicale-culinaria per il centro storico, con raduno libero dei musicisti e degustazione dei piatti offerti dai ristoratori della città, proseguendo la tradizione della Questua della Pasquarella e dell’ offerta del cibo.
Ospiti Speciali: Piero Brega (voce e chitarra) e Oretta Orengo (chitarra, voce)

30 dicembre

Bar Bonci – ore 17,30/19,00
TÈ con CONFERENZA di Stefano Graziano e Vincenzo Cipriani su:
“La Poesia per Musica a Napoli nel XVI secolo”
“Il buttafuoco e la sua ricostruzione: uno strumento musicale italiano o spagnolo?”

5 gennaio

Auditorium del Centro Studi “Adolfo Broegg” –ore 17,30/19,00
Incontro con Piero Arcangeli e presentazione del libro (con 2 CD):
“Musiche tradizionali dell’Umbria”. Le registrazioni di Diego Carpitella e Tullio Seppilli (1956). A cura di Piero G. Arcangeli e Valentino Paparelli (Ed. Squilibri, Roma 2013)
Dalle tradizioni umbre del Natale e dell’Epifania al “Ciclo dell’anno”.
In ricordo di Valentino Paparelli


6 gennaio

Auditorium del Centro Studi “Adolfo Broegg” – ore 11,30/13,00 – ore 15,00/16,30
SEMINARIO con Pietro Ricci e Goffredo Degli Esposti
LA ZAMPOGNA TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE”
“Dalle zampogne tradizionali alla zampogna modificata ed elettronica: nuove tecniche e nuove musiche”
CONSIGLIATO AGLI STRUMENTISTI A FIATO – solo su iscrizione

MOSTRE

Centro Studi “Adolfo Broegg”
MOSTRA PERMANENTE DI “LIUTI E STRUMENTI A CORDA DAL MEDIOEVO AI NOSTRI GIORNI” (collezione Broegg)
Sono presenti 20 differenti strumenti a plettro (liuti, guinterne, chitarre, bouzouki), ricostruiti da diversi liutai.

6 gennaio – Centro Studi “Adolfo Broegg” – ore 11,30/13,00 – ore 15,00/16,30
“LA CAPRA CHE CANTA” – MOSTRA DI ZAMPOGNE E CORNAMUSE DELLA TRADIZIONE POPOLARE E COLTA.
Sono esposti e presentati con esempi musicali alcuni strumenti a fiato che rappresentano il patrimonio musicale di varie popolazioni che hanno avuto, ed hanno ancora, un legame con la civiltà pastorale. Una selezione di circa 20 strumenti dei popoli europei.

Tutti i CONCERTI e gli EVENTI sono ad INGRESSO LIBERO.

Per il SEMINARIO e la Lezione-concerto è necessaria un’ Iscrizione e una Quota di Partecipazione.


Info e iscrizioni: 3488722315 e-mail goffredodegliesposti@micrologus.it

1