Viella


8th INTERNATIONAL COURSE OF MEDIEVAL MUSIC: 17/21 JULY 2017

July 17 to July 21 2017

8th INTERNATIONAL COURSE OF MEDIEVAL MUSIC

Main theme of the 8th Course:  Niccolò da Perugia e la musica a Firenze nel Trecento.

 

Ordinary courses:

Singing – Patrizia Bovi

Choral singing – Simone Sorini

Lute – Peppe Frana

Flutes, shawn and bagpipes – Goffredo Degli Esposti

Hurdy-gurdy and Symphonia – Giordano Ceccotti (18-21 july)

Fiddle and rebec – Gabriele Russo

Wind Instruments Ensemble/Alta Cappella – Ian Harrison

Medievale and Renaissance percussion – Gabriele Miracle (intensive course, only 20-21 july)

Afternoon courses:

Ensemble class  – Goffredo Degli Esposti, Peppe Frana, Gabriele Russo, Simone Sorini, Ian Harrison

 

“THE MUSIC OF NICCOLÒ PERUGIA”
Ballads, Madrigals and Caccie of love of a Perugian in Florence in the Fourteenth Century.
Discovering the music of Magister Ser Nicholaus Preposito de Perugia, a Perugian composer active, above all, in Florence in the second half of the Fourteenth Century. His production of works, which often set to music texts by poets such as Florentine Soldanieri and Sacchetti is conserved in 21 ballads, 16 madrigals and 4 caccie, and gives us a comprehensive picture of the Fourteenth Century music demonstrating how the Italian Ars Nova alternates high and low period style, with music for the court and music in “bourgeois taste”.

 

MEDIEVAL LUTE 

The course aims to provide elements for recostructing the performing practice for plectrum instruments in the vocal and instrumental repertoires of the Fourteenth Century.

The teaching will include technical elements, posture, use of plectrum figures for the articulation of musical phrases, rhythmic and melodic use of drones in monody, ornamentation techniques, exercises for the conscious and functional use ornaments, counterpoint, elements of notation, modal theory, elements of medieval iconography and organology.

The exact repertory will be communicated to students in advance, however the students can propose any medieval repertoire of personal interest.

Peppe Frana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MEDIEVAL AND RENAISSANCE PERCUSSION (intensive course, 20-21 july)

During the seminar, students are introduced to percussion played with sticks such as naqqara and side drum.

Seminar participants will study executive techniques, filological sources, instrumental technique and proper rhythms.

Gabriele Miracle

Graduated with honors in percussion at the Conservatory of Perugia, he devoted his studies to early music collaborating with Ensemble Micrologus, Cappella della Pietà dei Turchini, Pino de Vittorio, I Barocchisti of Diego Fasolis, Pierre Pitzl, Magdalena Kozena, Cecilia Bartoli, Angelo Branduardi, Soqquadro Italiano, La Pifarescha, I Bassifondi of Simone Vallerotonda.

Since 2007 as performer, arranger and composer he collaborates with the choreographer Sidi Larbi Cherkaoui.

 

 

UNDER CONSTRUCTION

off

8° CORSO INTERNAZIONALE DI MUSICA MEDIEVALE – 17/21 luglio 2017

17 Luglio – 21 Luglio 2017
8° CORSO INTERNAZIONALE DI MUSICA MEDIEVALE

Argomento principale dell’ 8° Corso:  Niccolò da Perugia e la musica a Firenze nel Trecento.

Corsi:
Canto- Patrizia Bovi
Canto corale – Simone Sorini
Liuto – Peppe Frana
Flauti, cennamelle e cornamuse – Goffredo Degli Esposti
Ghironda e Symphonia – Giordano Ceccotti (18-21 luglio)

Viella e ribeca – Gabriele Russo
Alta cappella – Ian Harrison

Percussioni medievali e rinascimentali – Gabriele Miracle (corso intensivo, solo 20-21 luglio)

Corsi pomeridiani:
Musica D’insieme – Goffredo Degli Esposti, Peppe Frana, Gabriele Russo, Simone Sorini, Ian Harrison

 


“LA MUSICA DI NICCOLÒ DA PERUGIA”
Ballate, Madrigale e Cacce d’amore di un perugino a Firenze nel XIV secolo.

Alla scoperta della musica di Magister Ser Nicholaus Preposito de Perugia, compositore perugino attivo, soprattutto, a Firenze nella seconda parte del XIV secolo. La sua produzione di opere, che mettono in musica spesso i testi di poeti fiorentini come Soldanieri e Sacchetti, è conservata in 21 ballate, 16 madrigali e 4 cacce, e ci dà un quadro esaustivo della musica del Trecento dimostrando come l’Ars Nova Italiana alterni lo stile alto e basso dell’epoca, tra musica per la corte e musica nel “gusto borghese”.

 

CORSO DI LIUTO MEDIEVALE

Il corso si propone di fornire elementi per un’ipotesi di prassi esecutiva per strumenti a plettro nei repertori vocali e strumentali del XIV secolo.

La didattica comprenderà elementi tecnici, posturali, uso delle figure di plettro per l’articolazione del fraseggio, uso ritmico e melodico dei bordoni nella monodia, tecniche di ornamentazione, esercizi per l’uso consapevole e funzionale degli abbellimenti, elementi di contrappunto, notazione, teoria modale, iconografia medievale e organologia.

Il repertorio affrontato verrà comunicato con precisione agli studenti con anticipo, sarà tuttavia possibile sottoporre al docente qualsiasi repertorio medievale di interesse personale.

Peppe Frana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CORSO DI PERCUSSIONI MEDIEVALI E RINASCIMENTALI (corso intensivo. 20-21 luglio)

Il corso affronterà lo studio delle percussioni suonate con l’ausilio delle bacchette, come i naqqara e il tamburo rinascimentale.

Verranno analizzate le tecniche costruttive, le fonti filologiche, la tecnica strumentale e i ritmi.

Gabriele Miracle Diplomato in strumenti a percussione al Conservatorio di Perugia ha iniziato da subito ad interessarsi alla musica antica. Ha collaborato con Ensemble Micrologus, Cappella della Pietà dei Turchini, Pino de Vittorio, I Barocchisti di Diego Fasolis, Pierre Pitzl, Magdalena Kozena, Cecilia Bartoli, Angelo Branduardi, Soqquadro Italiano, La Pifarescha, I Bassifondi di Simone Vallerotonda.

Dal 2007, in qualità di strumentista, compositore e arrangiatore collabora regolarmente con la compagnia di danza contemporanea Eastman di Sidi Larbi Cherkaoui.

Articolo in elaborazione

off