ASSISI, 14 giugno 2014: MICROLOGUS PER P. EVANGELISTA

Una rassegna musicale in memoria di padre Evangelista Nicolini

Sabato 14 giugno, alle ore 18,00, Sala delle Volte di Assisi,
con l’ Ensemble “Orientis Partibus” di Assisi, l’ Ensemble “Anonima Frottolisti” di Assisi e l’ Ensemble “Micrologus”.

maggiori info su

http://www.vivereassisi.it/index.php?page=articolo&articolo_id=474854

0

“PRO-FUGA” in ricordo di Adolfo Broegg

 

 

Il Centro Studi Europeo di Musica Medievale Adolfo Broegg ,il Piccolo Teatro degli Instabili e l’Associazione Musicale Micrologus presentano: “PRO-FUGA suoni profumi e sapori migranti” In ricordo di Adolfo Broegg

Giovannangelo De Gennaro: canto, viella, kamanchè, kaval, flauto traverso & food

Adolfo La Volpe: oud, saz, buzuki e programming

Sarà lo spettacolo di music & food PRO-FUGA del duo Giovannangelo De Gennaro ( canto, viella, kamanchè, kaval, flauto traverso & food) e Adolfo la Volpe (oud, saze, buzuki e programming) in una serata dalle atmosfere e sonorità mediterranee di grande suggestione a ricordare quest’anno Adolfo Broegg dopo otto anni dalla sua scomparsa: un viaggio tra suoni ,profumi,cibo .

Due musicisti che s’incontrano e dialogano con strumenti musicali del mediterraneo, proponendo un coinvolgente viaggio attraverso le musiche migranti, l’elettronica e l’arte della cucina. Pro-fuga è il risultato di una ricerca fatta di suoni e ingredienti lontani che, nota dopo nota si avvicinano, per mettere su una tavola fatta di differenze, un piatto costruito attraverso il bisogno del nutrimento, non soltanto fisico La peculiarità di questo spettacolo è proprio data dal fatto che le musiche migranti si fondono agli odori dei cibi cucinati al momento dagli stessi musicisti durante il concerto

Al termine si degusteranno i piatti preparati durante lo spettacolo. Ingresso 10 euro Info: 333 7853003 – info@teatroinstabili.com

0

Leah Stuttard e Agnethe Christensen in concerto – 20 Marzo 2014

Oluf Strangesøns dystridt – la giostra di Oluf Strangeson

20 Marzo 2014 – Auditorium del Centro Studi “Adolfo Broegg”

Ore 21.00

Ingresso libero

 

“Un mondo nordico, un po’ scuro e misterioso, lontano…fra brume di mattine si vede cavalieri con armature splendenti. L’inverno ci congela indurendo anche i nostri cuori… suoni eterei dal cielo galleggiano nell’aria, lodando la Vergine Maria sopra le candele. La primavera infine ci ammorbidisce e la rondine annuncia il suo arrivo. Gli amanti si incontrano fra rose e danze al suono di un’arpa…..”

 

 

 

Questo concerto si presenta come un “album amicorum”, un album per ritagli, un’antologia pieno di musica e poesia bella al cavallo del ‘500. L’arpista Leah Stuttard e la cantante Agnethe Christensen presentano canti popolari, musica strumentale virtuosistica, filastrocche, ninne nanne, danze vivaci e inni sereni alla Beata Vergine. L’ispirazione per il concerto è un ‘ballad’ medievale danese dall’atmosfera sanguinaria e un po’ inquietante, Oluf Strangesøns dystridt – la giostra di Oluf Strangeson.

 

Agnethe Christensen – voce, lire nordice (kankles, gussli), campana

Leah Stuttard – voce, arpa gotica

 

 

Leah e Agnethe si incontrano all’inizio del 2012, grazie a Björn Ross di Copenaghen Renaissance Music Festival. Da allora hanno suonato insieme in Danimarca, Norvegia, Estonia, Inghilterra e Scozia. Il loro CD di ballate e canzoni del Nord è in uscita a Marzo 2014. Hanno lavorato con tutti i più importanti esponenti della musica antica in Europa, tra cui Sequentia e Hesperion XXI. Potete saperne di più su di loro sui loro siti web, www.agnethechristensen.org

www.leahstuttard.co.uk

 

 

https://www.youtube.com/watch?v=IdgfO2dDcqc

http://vimeo.com/73752487

 

 

0

V° Corso Internazionale di Musica Medievale – La musica polifonica alla Corte Aragonese di Napoli – 28/07-02/08 2014

 

 

 

 

 

 

Programma giornaliero – Daily Schedule

 

(English Below)


“La musica polifonica alla Corte Aragonese di Napoli (sec. XV)”

Dal 28 Luglio al 2 Agosto – 2014

 

Durante il Quattrocento la Corte Aragonese di Napoli vantava la principale cappella musicale d’Europa, per numero e qualità dei suoi musicisti, più importante persino di quella di Borgogna. Vi furono attivi compositori come Cornago e Vincenet, mentre Tinctoris scrisse a Napoli tutta la sua opera teorica e, a corte, fiorivano tutti i generi musicali europei (ballate, strambotti e barzellette italiane; canciones spagnole; rondeaux e danze francesi).

Come TEMA DELL’ANNO, il 5° Corso Internazionale esplorerà le sonorità e le atmosfere peculiari di ciascuno dei generi musicali, e la contaminazione degli stili esecutivi, sia colti che popolari, per ricostruire la fedele immagine sonora della Napoli Aragonese.

Per i principianti sarà possibile studiare repertori a piacere.

 

Docenti:

 

Canto solista: Patrizia Bovi

Strumenti ad arco*: Gabriele Russo

Strumenti a fiato**: Goffredo Degli Esposti

Canto corale: Simone Sorini

Liuto: Crawford Young

Arpa: Leah Stuttard

Alta Cappella: Ian Harrison

Ghironda: Giordano Ceccotti

Percussioni: Gabriele Miracle

Danza: Natalie Braker

 

* (viella, ribeca, lira da braccio)

**(flauto dritto , flauto traverso, flauto doppio, flauto e tamburo; cennamella e cornamusa per principanti)

 

Il calendario completo, comprensivo delle materie teoriche complementari, le conferenze e i concerti verrà pubblicato prossimamente

 

Costi allo studente:

 

Corso di canto/strumento: 380€

Corso di percussioni: 240€

Danza: 240€

Solo materie teoriche complementari: 180€

 

Costi per ensemble (minimo 3 membri):

 

Corso di canto/strumento: 320€

Corso di percussioni: 200€

Danza: 200€

Solo materie teoriche complementari: 160€

 

 

Termine iscrizioni: 15 Luglio 2014

 

Inscrizione/informazioni: info@centrostudiadolfobroegg.it

+39 334 79 31 560 (Peppe Frana)

 

- ENGLISH -

V° International Medieval Music Course

 

28 July / 2 August – 2014

 

“Poliphonic music in the 15th century Aragonese Naples Court”

 

Based on the quality and number of its musicians, the 15th century Aragonese court in Naples boasted the premiere musical ‘capella’ in Europe, even more important than that of the court of Burgundy. The composers Cornago and Vincenet worked there, while Tinctoris formulated all his theoretical works in Naples. At the court, all types of music known in Europe flourished: ballate, strambotti and barzellette from Italy; canciones from Spain, rondeaux and dances from France.

 

As MAIN SUBJECT, at the 5th International Course, we will explore the sonority and particular atmosphere of each of these genres and the fertile exchanges between formal and popular music that characterized Aragonese Naples.

For BEGINNERS, it will be possible to study free medieval repertory.
Faculty:

 

Solo singing: Patrizia Bovi

Bowed instruments*: Gabriele Russo

Wind instruments**: Goffredo Degli Esposti

Choral singing: Simone Sorini

Lute: Crawford Young

Harp: Leah Stuttard

Alta Cappella: Ian Harrison

Hurdy Gurdy: Giordano Ceccotti

Percussions: Gabriele Miracle

Dance: Natalie Braker

 

*(vielle, rebec, lira da braccio)

**(recorder, traverso, double flute, pipe and tabor; shawn and bagpipes for beginners)

 

The full schedule, comprehensive of complementary theoretical courses, lectures and concerts, will be published soon.

 

Student fee:

 

Singing/Instrument course: 380€

Percussions course: 240€

Dance course: 240€

Theoretical courses only: 180€

 

Ensemble fee (minimum 3 members):

 

Singing/Instrument course: 320€

Percussions course: 200€

Dance course: 200€

Theoretical courses only: 160€

 

Deadline for inscriptions: 15 July 2014

 

Inscription/Informations: info@centrostudiadolfobroegg.it

+39 334 79 31 560 (Peppe Frana)

0

MUSICA E ARTE IN UMBRIA 2014 Renaissance Lute Course in Spello with Crawford Young 11-16 May

spello

Lute music and iconography in paintings of the Italian Renaissance is the focus of an intimate one-week course in the beautiful hilltop town of Spello, near Assisi, at the Centro Studi Europeo musica medievale Adolfo Broegg. Daily private lute lessons (all levels welcome), guided trips to study music iconography in Assisi, Perugia and Monte Oliveto (Siena), and a recital by Crawford Young, are offered within the setting of a virtual paradise of medieval and Renaissance art, Italian cuisine and Umbrian landscape. Ensembles are also welcome for coaching of 16th – 15th – 14th c. repertoire.

PLUS, as an option for those who wish to arrive two-to-three three days early: experience the magic of the world- renowned Kalendimaggio festival of Assisi celebrating the local medieval heritage in an unforgettable three-day competition of historical music drama and pageant.

Where and when: 11 – 16 May 2014 Centro Studi Europeo di musica medievale Adolfo Broegg
Spello, Italy (map)

Tuition: € 600. ($800.) includes daily private lessons, master classes, three guided iconography field trips, concert admission

Accomodation: choose between lower or higher budget options, with or without meals, with or without Kalendimaggio add-on; non-musician partners are welcome.

Travel: organized by participant.

Schedule:

Sun 11: Lute course

Mon 12: Lute course

Tues 13: Iconography trip

Wed 14: Morning Break, Lute Course in the afternoon

Thurs 15: Lute Course

Fri 16: Lute Course

Sat: departures

 

Faculty: Crawford Young

 

How to apply: please send an email to info@centrostudiadolfobroegg.it for further information and an application form.

What a wonderful week – I cannot thank
you enough for hosting this!! (student, Musica e Arte in Umbria 2013)

0




Il Centro Studi Europeo di Musica Medievale “Adolfo Broegg” organizza corsi di formazione, seminari, master, convegni sulla musica medievale, rinascimentale con lo scopo di creare collegamento nel campo delle attività didattiche, di ricerca, di interpretazione tra il territorio umbro e le università italiane, straniere, i centri di studi di musica antica internazionali.

via Fonte del Mastro II
06038 Spello, Perugia, Italia

+39 348 87 22 313
Click per email