8° FESTIVAL “Spello Splendens”: 4 – 6 Gennaio 2018

Centro Studi Europeo di Musica Medievale “Adolfo Broegg”
Associazione Musicale Micrologus
Comune di Spello – Assessorato alla Cultura

8° FESTIVAL “Spello Splendens”

GLI ANTICHI SUONI DELLA MUSICA IN FESTA        4 – 6 Gennaio 2018

PRESENTAZIONE
Il Centro Studi Europeo di Musica Medievale “Adolfo Broegg” di Spello (Pg), curato dall’Associazione Musicale Micrologus, organizza e presenta, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Spello, l’ 8° Festival “SPELLO SPLENDENS” – GLI ANTICHI SUONI DELLA MUSICA IN FESTA.
Il Festival vi invita a riscoprire la bellezza di particolari musiche, poco conosciute ma importanti per la festa del Natale, attraverso concerti di musica Medievale e Tradizionale. Inoltre, si intende valorizzare le sonorità di antichi strumenti, una volta ben conosciuti, e che sono oggi considerati “minori”: parliamo di zampogne, ciaramelle e cornamuse, che durante il Natale hanno svolto un importante ruolo nell’annunciare il Rito e la Festa, insieme a tanti altri strumenti musicali che oggi si stanno riscoprendo.
Il concerto di apertura vedrà impegnato il Micrologus, con gli ospiti del folto gruppo dei Musicanti Potestatis, in un evento celebrativo del Natale medievale con canti e musiche di tutta Europa.
In questa Ottava Edizione sono ospiti, dal Nord Italia, gli Enerbia con la musica tradizionale dell’Appennino delle 4 Provincie e il Piffero e la Musa, i loro strumenti tipici; mentre, dalla Puglia, il SalenTrio/Quartet, tra pizziche, canti e sonate natalizie, e Aldo Iezza con i suoi spericolati inserimenti alle zampogne e flauti. Uno spazio particolare è dato alla voce femminile, con i concerti di Sara Marini (tra Umbria e Sardegna) e di Frida Neri (Fado portoghese), due cantanti accompagnate da bravissimi chitarristi, in personali elaborazioni di canti tradizionali del Natale. E poi c’è “Zampogne e Lenticchie”, la passeggiata musicale con raduno libero dei musicisti, che rinnova la tradizione dell’offerta propiziatoria del cibo, grazie alla collaborazione dei ristoratori del centro storico di Spello, con la sempre gradita partecipazione del cantautore Piero Brega e della polistrumentista Oretta Orengo, con il loro vasto repertorio di composizioni proprie e tradizionali, ed altri ospiti a sorpresa.
In questo periodo di crisi, economica ma anche sociale e di valori, con conseguente smarrimento culturale, il nostro Festival cerca di salvaguardare e promuovere una parte preziosa, troppo spesso bistrattata, della nostra storia, andando contro la moderna tendenza “spettacolare” del quotidiano uso della cultura musicale.
I concerti si terranno principalmente nel Teatro Subasio, nella chiesa di Sant’Andrea e le altre iniziative nell’ Auditorium del Centro Studi “Adolfo Broegg”. I musicisti, nei loro concerti, ci presenteranno le caratteristiche dei repertori e degli strumenti usati.

PROGRAMMA

 

Giovedì 4 gennaio 2018

ore 21,15 – Chiesa di Sant’Andrea
CONCERTO DI INAUGURAZIONE: “In Festa Nativitatis”
MICROLOGUS ospiti MUSICANTI POTESTATIS (musica medievale)

 

Venerdì 5 gennaio 2018

Ore 10,00-13,30 – Auditorium del Centro Studi “Adolfo Broegg”
STAGE: LE CORNAMUSE E LE ZAMPOGNE
1° GIORNO: zampogna tradizionale, sordellina rinascimentale
Docente: Goffredo Degli Esposti

Ore 16,00 -Teatro Subasio
CONCERTO: “Fuori dal Paradiso”
Piero Brega & Oretta Orengo

Ore 17,00-20,00 – per le strade di Spello
PASSEGGIATA: “ZAMPOGNE & LENTICCHIE”
Passeggiata musicale-culinaria per il centro storico, con raduno libero dei musicisti e degustazione dei piatti offerti dai ristoratori della città. Partenza da Piazza della Repubblica alle ore 17,00.

ore 21,15 – Teatro Subasio
CONCERTO: Canti, Arie e Danze del Salento
SALENTRIO/QUARTET con ALDO IEZZA (Puglia)

 

Sabato 6 gennaio 2018

Ore 10,00-13,30 – Auditorium del Centro Studi “Adolfo Broegg”
STAGE: LE CORNAMUSE E LE ZAMPOGNE
2° GIORNO: cornamusa medievale, presentazione della cornamusa elettronica MBS300
Docente: Goffredo Degli Esposti

Ore 10,30-12,30 – Auditorium del Centro Studi “Adolfo Broegg”
LABORATORIO: Suonare la Pizzica: Il Tamburello alla “vecchia”
LABORATORIO: Gli strumenti minori: cucchiai, castagnole, scacciapensieri, tamburi a frizione, lavaturi Docenti: Salentrio

Ore 16,30 – Teatro Subasio
CONCERTO: “A estrella do mar” – Il Natale nella terra del fado
Frida Neri & Antonio Nasone

Ore 17,30 – Teatro Subasio
CONCERTO: “Serenin – Canti e danze dell’Appennino delle Quattro Province”
ENERBIA (musica tradizionale dell’Appennino Piacentino)

ore 21,15 – Teatro Subasio
CONCERTO: “Cantende sa Pasca de Nadale” – Sono e boghe d’umbro sarda
Sara Marini & Paolo Ceccarelli

 

Mostra PERMANENTE di “Liuti e strumenti a corda dal Medioevo ai nostri giorni” (collezione Broegg)
Luogo: Centro Studi “Adolfo Broegg”
Apertura: 5 e 6 gennaio (Ore 10,00-13,30)

TUTTI I CONCERTI SONO AD INGRESSO GRATUITO.
Info e prenotazioni: 3488722314

Per gli STAGE e i LABORATORI sono necessari Iscrizione e Quota di Partecipazione.
Info e iscrizioni: 3488722315 e-mail goffredodegliesposti@micrologus.it

 

off

28 aprile 2017: …Onde del mare, avete visto il mio Amico?


In occasione dell’Anniversario degli 11 anni della scomparsa  di Adolfo Broegg il Centro Studi organizza,

venerdì 28 aprile, ore 18,00,

presso l’Auditorium del Centro,

…Onde del mare, avete visto il mio Amico?…

UN SALUTO IN MUSICA

con

Patrizia, Goffredo, Gabriele, Peppe & Francesco.

 

Per l’occasione, canteremo e suoneremo i Canti dell’Antico Mare, che per tanto tempo abbiamo condiviso con Adolfo.

Appuntamento alle ore 18,00 (fino alle 19,00).

NON MANCATE !!!

 

Per partecipare non occorre alcuna prenotazione

INGRESSO LIBERO

off