10° Corso Internazionale di Musica Medievale: 29 luglio-3 agosto 2019.

Il 10° Corso Internazionale di Musica Medievale si terrà a Spello, dal 29 luglio al 3 agosto 2019.

Organizzato dall’Associazione Musicale Micrologus e dal Centro Studi Europeo di Musica Medievale Adolfo Broegg, ha come titolo:

 “Cacciando per gustar”

Le cacce del Trecento e la musica italiana

Il tema principale trattato sarà la polifonia delle cacce, incluse quelle recentemente scoperte, e la musica italiana del Trecento (ballate, madrigali e musica strumentale di danza).

Nell’occasione verrà presentato il libro di Michele Epifani: La caccia nell’Ars Nova italiana. Edizione critica e commentata dei testi e delle intonazioni (Firenze, Edizioni del Galluzzo), con una conferenza dell’autore.

Inoltre, ci sono 2 corsi speciali di danza: DANZE STORICHE con Veronique Daniels e DANZE ITALIANE TRADIZIONALI con Placida Staro.


Il Corso Internazionale di Musica Medievale

 é così articolato:

MATTINO (Ore 9,00- 13,00)

MASTERCLASS e CORSI PRINCIPALI (Lezioni Individuali), DANZA


POMERIGGIO (Ore 15,00-19,50)

Laboratori (incluse le Danze Italiane Tradizionali), Conferenze.

Il Corso prevede uno Saggio-Spettacolo finale che sarà replicato al Festival del Medioevo di Gubbio (fine settembre 2019).

MASTERCLASS

Crawford Young

Italiano o francese? Due mondi nella musica medievale e perché le differenze sono importanti

Uno schema dei principi di base relativi a tutti gli artisti della musica vocale e strumentale del 14 ° / 15 ° sec.. Due culture con i manoscritti musicali superstiti dell’Europa gotica / umanistica che contribuirono a definire la musica dell’altro. Opere scelte: Guillaume de Machaut (ballades, compresa De toutes flours); Francesco Landini (ballate. compresa Adiu adiu dous dame); Johannes Ciconia (ballate, madrigali); Guillaume Dufay (rondeaux); MS Florence 229 (varie).


CORSI PRINCIPALI

Tecnica, stile e interpretazione della musica medievale in generale e delle musiche riguardanti il tema del Corso.

CANTO    – Patrizia Bovi (assistente Mauro Borgioni)

ALTA CAPPELLA (cennamella, bombarda, tromba a tiro, trombone) –Ian Harrison

ARPA (medievale e con gli arpioni) –Leah Stuttard

LIUTO E PLETTRI MEDIEVALI (Europa e Medioriente) –Peppe Frana

STRUMENTI A FIATO (flauti, flauto e tamburo, flauto doppio, cornamusa) –Goffredo Degli Esposti

GHIRONDA (storica e tradizionale) E SYMPHONIA –Giordano Ceccotti

PERCUSSIONI MEDIEVALI e DULCIMELO – Enea Sorini

DANZE STORICHE – Veronique Daniels


LABORATORI

 Durata 4 ore ciascuno, diviso in 3 parti. 

Ci sono più Laboratori in contemporanea e sono suddivisi: per difficoltà, Principianti e Avanzato; per settori (Vocale e Strumentale o entrambi)

Ma che bel coro!

Canto corale (P) con Enea Sorini

Tutti a caccia! 

Le cacce medievali per cantanti e strumentisti (A) con Patrizia Bovi, Mauro Borgioni e Gabriele Russo

 Estasi medievale

Suono e ritmo, dal canto gregoriano alla pre-polifonia (A) con Mauro Borgioni

Distesi sul Tenor 

Suono e ritmo per la polifonia (P ) cantanti e strumentisti, con Mauro Borgioni e Gabriele Russo

Cominciarono soavemente una danza a sonare

Le istampite del Trecento (A) con Peppe Frana e Leah Stuttard

Immaginare la musica 

Ricostruzioni musicali dall’iconografia medievale, per cantanti e strumentisti (P e A) con Goffredo Degli Esposti

Sai improvvisare sui modi medievali?

Improvvisazione medievale per cantanti e strumentisti (P e A) con Peppe Frana e Patrizia Bovi

Suonar danzando

per cantanti e strumentisti e danzatori (P e A) con Placida Staro

Il movimento come formante della sonorità. Con l’uso di diverse tipologie di danza della tradizione popolare si sperimentano gli stereotipi metrico-ritmici delle forme processionali che vengono poi tradotti sullo strumento. Si fornisce in questo modo un approccio alle fonti scritte  filtrato dall’uso di una competenza di tipo gestuale alla ricerca della sonorità atta a muovere e far muovere usate dalla tradizione. 

Repetita iuvant …cum Magistro

Coaching individuale per cantanti e strumentisti (A) che hanno preparato un brano e desiderano un coaching. Con Crawford Young

Pifferi, trombette e tamburi: ma dove vanno?

Musiche per i cortei medievali (P e A) con Ian Harrison, Goffredo Degli Esposti, Enea Sorini e Gabriele Russo

Falla con misuras

L’improvvisazione sui Tenor delle bassedanze del ‘400 (A) con Crawford Young e Leah Stuttard

1-3 AGOSTO

Danzare il suono              Esperienze dalle tradizioni italiane

Un repertorio di danza tradizionale appenninica: l’Appennino Bolognese.                                                                                                              Per danzatori e musicisti (P e A) con Placida Staro.                                    Durata 8 ore, diviso in 3 parti.                                                           Ideale continuazione del corso del 2018 (i repertori infantili condivisi sul territorio nazionale) questo corso intende utilizzare il repertorio dell’Appennino bolognese (manfrine, manfroni, salterello, tresca, trescone) erede diretto del repertorio storico di danza italiana,  come base per apprendere quale corrispondenza stereotipa e quindi quali nessi significativi, vengano costituiti nella tradizione italiana tra stimolo sonoro e risposta motoria. In particolare, quest’anno, verranno affrontate le forme processionali e collettive.

CONFERENZE

LUNEDì 29 LUGLIO, ore 15,00

Michele Epifani: La caccia nell’Ars Nova italiana

Conferenza e presentazione del libro La caccia nell’Ars Nova italiana. Edizione critica e commentata dei testi e delle intonazioni(Firenze, Edizioni del Galluzzo)

MARTEDì 30 LUGLIO, ore 15,00

Jonathan Bell: Smartvox-Medieval 2019 – Cantare la musica medievale usando solo il proprio smart-phone

La prassi medievale di cantare a parti separate usando la tecnologia del secondo millennio.

Per il decennale del Centro Studi Adolfo Broegg presentiamo in Italia il Progetto Smartvox-Medieval, per la prima volta, applicato alla musica dell’Ars Nova Italiana, ideato dal compositore e ricercatore Jonathan Bell per le sue creazioni di musica contemporanea. Smartvox consiste nel trasformare lo smartphone in una partitura audiovisuale per cantare in polifonia, ogni interprete segue la propria parte sul proprio schermo e ascolta, sul canale destro della cuffia stereo la propria voce e sul sinistro l’insieme delle altre. Nasce da una lunga collaborazione tra Jonathan Bell con l’ensemble De Caelis cominciata nel 2007, la prima versione inviava a ogni interprete informazioni audio per aiutarli a cantare intervalli  di scale non temperate, micro intervalli e permetteva di eseguire le sue composizioni. La ricerca di Jonathan Bell è stata l’oggetto della sua tesi di dottorato: “Audio score a resource for composition and computer aided performance.” Nel 2015 con Benjamin Matuszewski ISMM/IRCAM di Parigi è stata messa a punto Smartvox  un applicazione basata sul concetto di rete capace d’inviare ad un grande numero di utilizzatori non solo l’audio ma anche il video della partitura sugli schermi degli smartphones dei musicisti. Le performance delle composizioni di Bell uniscono musicisti e  cantanti professionisti a giovani adolescenti che grazie a Smartvox eseguono con facilità e rapidamente le sue partiture che utilizzano intervalli microtonali e un linguaggio non facilmente accessibile ai non specialisti. Durante le esecuzioni  della sua musica il sistema ha potuto sincronizzare oltre 100 smart-phones. L’idea di applicare questo sistema alla musica medievale è venuta a Patrizia Bovi che con Jonathan Bell presenterà il 30 luglio, in occasione del 10° Corso Internazionale di Musica Medievale al Centro Studi Europeo Adolfo Broegg a Spello, questo nuovo progetto. Durante i corsi si userà l’applicazione per un laboratorio sperimentale che permetterà di cantare alcune cacce trecentesche, usando lo schermo del proprio smartphone. Smartvox permette a coloro che non hanno facilità di lettura a prima vista di potersi avvicinare a partiture complesse e poterle apprendere in tempi molto piu brevi avendo già da subito l’esperienza del cantare in polifonia con una guida auricolare. Un’attualizzazione di una pratica che era comune nel medioevo il cantare a parti separate e senza direttore.


VENERDÌ 2 AGOSTO, ore 15,00

Sara Maria Fantini – La Siciliana trecentesca: problemi e proposte tra edizione e performance

ARTICOLAZIONE DEL CORSO

ore 9,00-13,00 – CORSI PRINCIPALI/MASTERCLASS

Le LEZIONI sono INDIVIDUALI, e riguardano sia tecnica che stile. Oltre al repertorio libero, vi è una parte importante di studio di autori e composizioni inedite o poco conosciute. A queste lezioni possono assistere, come uditori, gli altri allievi iscritti al CORSO.

Le LEZIONI sono di GRUPPO per le Danze Storiche.

Ore 13,30 – 14,45 PRANZO

Ore 15,00-16,20: CONFERENZA o LABORATORIO 1°

Ore 16,45-18,05: LABORATORIO 2°

Ore 18,30-19,50: LABORATORIO 3° 

1-3 agosto

Ore 15,00-17,40: Danzare il suono: Esperienze dalle tradizioni italiane – LABORATORIO con Placida Star

SERA – CONCERTI DEI DOCENTI E CONCERTI LIBERI

SOLO PER LUNEDÌ 29  LUGLIO

ore 10,00 – 13,00: completamento iscrizioni e pagamento quote di frequenza

ore 13,30-14,45 PRANZO 

ore 15,00 – 16,20: Conferenza

ore 16,30 – 20,30 Corsi principali

3 agosto 

ore 22,00: SAGGIO FINALE degli allievi.


COSTI:

 Corso di Canto/Strumento/Masterclass: 350€

Corso di Percussioni: 240€

Danze Storiche: 230€

I costi includono, oltre la libera frequenza ai LABORATORI e alle CONFERENZE, anche il PRANZO (2 menu a scelta completi – vegetariano e no; non sono inclusi CENA e ALLOGGIO)

E’ possibile frequentare solo i LABORATORI pomeridiani: 

n. 1 LAB (4 ore) 80 €

n. 2 LAB (8 ore) 130 €

n. 3 LAB (12 ore) 170 €

n. 4 LAB (16 ore) 220 €

LABORATORIO Danzare il suono: Esperienze dalle tradizioni italiane (8 ore) con Placida Staro – 100€

2° CORSO FREQUENTATO:

2° Corso Principale frequentato: 190€

Danza come 2° Corso frequentato: 80€

Percussioni come 2° Corso frequentato: 130€

COSTI PER I GRUPPI (minimo 3 membri):

Corso di Canto/Strumento (Laboratori e conferenze): 300 €

Corso di Percussioni (Laboratori e conferenze): 190 €

Danze Storiche (Laboratori e conferenze): 180 € (minimo 6 persone)

I costi includono il PRANZO: 2 menu a scelta completi – vegetariano e no (non includono CENA e ALLOGGIO)

2° CORSO FREQUENTATO PER I GRUPPI:

2° Corso Principale: 180€

Danza come 2° Corso: 70€

Percussioni come 2° Corso: 120€

TERMINE ISCRIZIONI: 31 MAGGIO

(dopo questa data sarà possibile l’iscrizione al corso su valutazione dell’insegnante)T

Per favore, si prega di versare un acconto di 100€  dal 16 al 31 maggio.

Dopo questa data sarà possibile iscriversi con un supplemento di 40€.

Per iscriversi copiare e compilare questo MODULO D’ISCRIZIONE:

Cognome:                                                   Nome:

Data e luogo di nascita:

Residente in:

Città:                                 CAP:

Cell.:

E-mail:

Richiesta di iscrizione al Corso di:

Strumenti musicali utilizzabili per il Corso (modello e tono di accordatura):

Pratica vocale o strumentale dall’anno…..presso…..

Conoscenza della voce/dello strumento (specificare possesso di diploma di Conservatorio, frequenza corsi regolari scuola comunale, insegnamento privato, autodidatta):

Insegnanti avuti:

Altre conoscenze musicali:

Si concede l’autorizzazione al trattamento dei dati personali secondo le norme del Dlgs 196/2003.

Data e Firma

Per favore, inviarlo via mail a:ale.matarangolo@gmail.com

ALBERGHI CONSIGLIATI A SPELLO

MONASTERO AGOSTINIANE S. MARIA MADDALENA   agostinianespello@alice.it  tel.  0742 302259  0742 651156   Via Cavour, 1 

IN URBE http://www.inurbe.biz/

Appartamenti piccoli anche da dividersi in più persone o singoli tel. 0742 301145   +39 339 3434019 (Maria Paola Zurlo)

La TERRAZZA   http://www.laterrazzadispello.it/

Appartamenti piccoli  e singoli  tel. 0742 651184

Il CACCIATORE 

http://www.ilcacciatorehotel.com/

albergo  tel. 0742 301603

IL PORTONACCIO www.albergoilportonaccio.it


MANGIARE IN CENTRO

Osteria Da Dadà  0742 301327 (posto tipico ed economico)

Caffè Cavour (in piazza) 0742 651426 (vari menù, posto tipico ed economico)

Julia Ristoro Inizio via Giulia (0742 481837) piccolo locale, pizzeria e insalate, economico

pizzeria aperta fino a tardi (fuori le mura): L’Orlando Furioso 0742 652125