STAGE: ORGANETTO (2° giorno)

lunedì 6 Gennaio 2020

Ore 10,30-13,00 – Auditorium del Centro Studi “Adolfo Broegg” 

STAGE: ORGANETTO

(2° giorno)

Musiche tradizionali e nuove a confronto

Docente: Roberto Tombesi

Roberto Tombesi è uno dei protagonisti della musica etnica italiana.

Architetto, etnomusicologo, insegnante, polistrumentista e cantante, nel 1981 ha fondato col fratello Giancarlo lo storico ensemble Calicanto contribuendo a livello internazionale a diffondere e rivitalizzare la musica di tradizione e di ispirazione veneta e nord adriatica. 

Ha pubblicato numerosi cd e libri in Italia e all’estero ed è stato invitato nei più importanti festival internazionali, tra cui lo Smithsonian Folk Festival di Washington del 2002 (dedicato alla Via della Seta), diretto da Yo-Yo Ma.

Artista a tutto campo, ha spesso operato con l’obiettivo trasversale teso ad un rapporto di osmosi tra le arti e le loro applicazioni; in quest’ottica sono da leggere sia le numerose e multiformi attività concertistiche, sia le esperienze di ricerca etnomusicale in Veneto, Istria e Dalmazia, i laboratori di arteterapia legati al disagio e alla malattia mentale (che hanno ispirato la nascita del coro Tuki Tuki), le performance di Land Art e le collaborazioni con l’ambiente cinematografico e teatrale (Luis Bacalov,  Juliette Binoche, Vanessa Paradis, Carlo Boso, Moni Ovadia, Marcello Chiarenza, Laura Curino, Titino Carrara, La Piccionaia, Pantakin da Venezia…).

Ideatore, promotore e direttore artistico di innumerevoli festival (Pavana di Maggio a Padova, Pavana d’Estate a Teolo, La notte dei mantici a Riva del Garda, Ande Bali e Cante a Rovigo…), progetti ed eventi culturali (Padus, Adio Leon!, S-Confini Mediterranei, Orchestra Popolare delle Dolomiti…), in occasione dei 35 anni di attività musicale ha pubblicato il cd In ‘Sta Via, interamente dedicato all’organetto (strumento, della cui riscoperta e rivitalizzazione in Europa agli inizi degli anni ’80, è stato tra i protagonisti ) e allestito il concerto-filo’ GiroInGiro …con nonchalante in cui, con visionarietà, ironia e leggerezza, riassume un lungo e singolare percorso artistico caratterizzato da una costante attenzione verso le radici della tradizione senza rinunciare a un ponte e a una tensione creativa verso la contemporaneità.

Per  STAGE e LABORATORI sono necessari Iscrizione e Quota di Partecipazione. 

Costo: 25 euro

Gli STAGE e i LABORATORI sono gratuiti per i giovani di Spello (fino ai 24 anni)

CHIUSURA ISCRIZIONI: 3 GENNAIO (dopo questa data sarà da verificare la possibilità di partecipare alle iniziative richieste)

Info e iscrizioni: 3488722314 e-mail gabrielerusso59@gmail.com