Concerti

15 giugno 2019: concerto di liuto con Michele Carreca

 1° appuntamento degli 

INCONTRI A CASA DI ADOLFO
concerti, conferenze e conversazioni

Bemolle et Bequadro 

La musica per liuto di Giacomo Gorzanis (ca 1525-dopo 1574) dal manoscritto “Libro de Intabolatura di liuto” 1567

Spello, Auditorium del Centro Studi, ore 19,30.

PROGRAMMA:

Se io veglio o dormo sempre penso a tene-Napolitana

Pass’e mezzo antico-Saltarello/Pass’e mezzo moderno-Saltarello sopra dodeci chiave

Tu m’hai ingannato col tuo dolce viso-Napolitana

Damo fallano son già stato morto

Recercar

Michele Carreca, liuto 

Michele Carreca, nato a Foggia, si è diplomato in liuto al Conservatorio S.Cecilia a Roma con Andrea Damiani. Si è perfezionato in seguito con Hopkinson Smith. Ha fondato con la flautista Carolina Pace l’ensemble La Selva. Si è esibito come solista, in duo e in formazioni cameristiche, in progetti orchestrali e di opera in Italia, Spagna, Austria, Germania, Svezia, Svizzera, Slovenia,  Danimarca, Francia, Polonia, Lituania, Stati Uniti, Brasile, Russia, Siria, Ucraina, Algeria.   Per Sony-DHM ha inciso come solista “Giacomo Gorzanis: solo lute music”. Ha inciso inoltre per Deutsche Grammophon, Continuo Records, Urania Records, Brilliant Classics, Rai Trade. Vive a Roma ed insegna liuto al Conservatorio A.Scarlatti (già V.Bellini) di Palermo. 

off

IL CANTO DEL MANTICE – Un concerto intimo sui ritmi e canti del Sud Italia – 5 gennaio 2019

5 gennaio 2019

ore 21,15 – Teatro Comunale “Subasio”

CONCERTO: musica tradizionale

“IL CANTO DEL MANTICE”

Un concerto intimo sui ritmi e canti del Sud Italia

PRIMA REGIONALE 

Giuliano Gabriele Trio (Lazio)

Giuliano Gabriele: voce, organetto e zampogna

Lucia Cremonesi: viola e lira calabrese

Eduardo Vessella: tamburi a cornice

Il ritmo e la passione del sud Italia. Tarantelle, serenate e antiche ballate, in uno spettacolo intimo ma intenso, che racconta lo splendore di una terra che affonda le sue radici nel cuore del mediterraneo assorbendo tutta la sua energia.

Giuliano Gabriele, artista  Italo-Francese, è attualmente uno dei più interessanti artisti che rielaborano la tradizione. Il suo secondo CD, “Madre – The hypnotic dance’s time” (del 2015) è stato recensito tra i migliori nelle classifiche di tutta Europa e America.

La musica tradizionale del sud Italia, ma anche World, Folk, Rock Progressive, Jazz…. Ecco la musica di Giuliano Gabriele, eccellente protagonista dell’odierna rinascita del folk italiano. Ma attenzione, non si tratta di revival, piuttosto di musica nuova e contemporanea che guarda coraggiosamente in avanti (Ernesto Assante “Music Corner- Repubblica.it”)

off